Autonomia, ecco richieste del Piemonte

Vicepresidente Reschigna illustra in Commissione piano Regione

(ANSA) - TORINO, 8 OTT - Fra le richieste che il Piemonte farà al Governo per ottenere più autonomia, figura anche quella che la Regione possa adire direttamente la Corte di Giustizia dell'Unione europea. Altra richiesta è quella di maggiori competenze in tema di previdenza complementare, per attivare progetti sperimentali in considerazione dell'invecchiamento della popolazione. Queste e altre istanze sono state illustrate dal vicepresidente della Giunta regionale, Aldo Reschigna, oggi in Commissione Bilancio.
    Tra le richieste di applicazione dell'autonomia differenziata che sono state discusse, pure quella di un maggior coinvolgimento dei territori nel procedimento di costruzione delle normative europee, in particolare per quanto riguarda le aree transfrontaliere.
    La Commissione, dove l'illustrazione delle richieste piemontesi da parte della Giunta Chiamparino si è conclusa, è ancora aperta a recepire indicazioni dai gruppi consiliari.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere