Vertenza Torino, metalmeccanici contro la crisi

48 ore contro la crisi nella centrale piazza Castello

(ANSA) - TORINO, 13 FEB - Inizia oggi la due giorni di iniziative delle federazioni dei metalmeccanici per accendere i riflettori sulla 'Vertenza Torino', che vede tutto il sindacato torinese impegnato in prima persona nella lotta al declino economico e sociale della città".
    Dalle 10, nella centrale piazza Castello, è in programma un incontro intitolato 'La crisi raccontata da chi la sta vivendo in prima persona', un'intervista a lavoratori e lavoratrici di aziende simbolo dell'attuale congiuntura negativa. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 18, le organizzazioni sindacali spiegheranno alla cittadinanza gli 8 punti del documento unitario che contiene le proposte per uscire dalla crisi. Dalle 18, sempre in piazza Castello, pizza e vin brule' per tutti.
    "Il nostro obiettivo e' di mantenere alta l'attenzione sulla crisi che sta vivendo Torino e che mette a rischio migliaia di posti di lavoro", hanno spiegato i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm di Torino, Davide Provenzano, Edi Lazzi e Luigi Paone.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        Consiglio regionale del Piemonte

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie