Spaccio droga ad Asti, venti arresti

Rete si riforniva a Torino, smantellata dalla polizia

(ANSA) - ASTI, 8 FEB - Spacciavano cocaina, eroina, anfetamine in diverse piazze e vie della città di Asti e anche davanti ad alcuni istituti scolastici, persino una scuola media.
    La Squadra mobile della polizia di Asti ha smantellato una rete di spacciatori composta da tunisini, albanesi, nigeriani e italiani. Sono 20 le persone arrestate - 11 delle quali in flagranza - e 50 le persone indagate nel corso dell'operazione, che è stata chiamata 'Riki Cod'.
    "Le indagini - ha detto il questore Alessandra Faranda Cordella - sono durate un anno. Sono state tracciate 30 mila cessioni di droga, per un totale di circa sette chili". I poliziotti della squadra mobile, guidata da Loris Petrillo, hanno lavorato su 12 mila ore di intercettazioni.
    Le principali piazze di spaccio erano tra le zone di corso Cavallotti, piazza del Palio, la stazione ferroviaria, via Atleti azzurri, quartiere generale dei gruppi di spaccio. Tra i consumatori, anche minorenni. La droga veniva acquistata ogni giorno, anche in più occasioni, a Torino.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        Consiglio regionale del Piemonte

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie