Obbligo 'Food bag', lanciata petizione

Iniziativa apre 5/a edizione Festival del Giornalismo Alimentare

(ANSA) - TORINO, 5 FEB - Rendere obbligatoria la dotazione di 'Food bag' nei ristoranti per consentire ai clienti di portare a casa il cibo non consumato. Parte con il lancio della petizione su Change.Org la 5/a edizione del Festival del Giornalismo Alimentare, presentata oggi a Torino. Le iniziative anti-spreco sono uno dei temi portanti della rassegna in programma dal 20 al 22 febbraio al Centro Congressi del Lingotto, con 35 panel di lavoro, 170 esperti: giornalisti, imprenditori, influencer, chef, professionisti della sicurezza alimentare, rappresentanti di associazionismo e istituzioni. Fra gli ospiti attesi i ministri delle Politiche Agricole Bellanova e dell'Innovazione Pisano, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Martella, lo chef Rubio.
    Alla rassegna saranno diffusi i dati del primo rapporto sulla presenza dei temi legati al cibo nei media italiani, condotto da L'Eco della Stampa; fra gli argomenti le etichette nutrizionali, il food delivery e le pratiche commerciali sleali nella filiera agricola.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    Consiglio regionale del Piemonte

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie