'Per p.za S.Carlo sindaca non ha colpe'

Difesa consegna a giudice parere del prof.Vittorio Barosio

(ANSA) - TORINO, 29 NOV - La presentazione di nuovi documenti da parte degli avvocati, raccolti in alcuni casi seguendo la procedura delle investigazioni difensive, ha caratterizzato stamani a Torino la ripresa dell'udienza preliminare per i fatti di Piazza San Carlo del 3 giugno 2017. Si è trattato, per certe circostanze, anche di una risposta alla mossa della procura, che alla precedente sessione aveva apportato delle aggiunte al capo d'accusa.
    Per Chiara Appendino, che compare fra i 15 imputati, la difesa ha presentato un parere del professor Vittorio Barosio, esperto di diritto amministrativo, secondo il quale la sindaca "non ha qualsivoglia responsabilità" ed eventuali provvedimenti come l'autorizzazione, la modifica o la revoca dell'evento in piazza (la proiezione su maxischermo della finale di Champions League) non toccavano a lei ma "rientravano nelle competenze dei dirigenti comunali".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere