Nuovo ospedale Vco, scelta Domodossola

A favore area 32 sindaci, contrario primo cittadino Ornavasso

(ANSA) - DOMODOSSOLA (VCO), 7 NOV - Con 32 voti a favore, e uno solo contrario, i sindaci dell'Ossola hanno approvato la proposta del Comune di Domodossola, che ha messo a disposizione un'area alle porte della cittadina per realizzare il nuovo ospedale provinciale. Ha votato contro solo Filippo Cigala Fulgosi, sindaco di Ornavasso, paese al confine con Cusio e Verbano dove la precedente giunta regionale aveva deciso di realizzare l'ospedale nuovo.
    Un mese fa la Regione, a guida Cirio, ha annunciato che l'ospedale sarà in Ossola, ed ha in vitato i sindaci della valle a decidere. Scelta arrivata ieri sera. "L' area individuata é di 200.000 metri quadrati", spiega il sindaco di Domodossola, Lucio Pizzi. "Domodossola è la soluzione migliore e più razionale", aggiunge il presidente della Provincia, Arturo Lincio, secondo cui "nel Vco tutte le altre aree disponibili erano inadatte idrogeologicamente, tanto da rende impossibile la realizzazione dell'ospedale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA