Fca, a Torino assemblaggio batterie

Lo ha annunciato Gorlier al premier Conte

(ANSA) - TORINO, 22 OTT - Fca realizzerà a Torino un centro di assemblaggio di batterie. Il nuovo "Battery Hub", questo il nome del progetto che prenderà il via nel comprensorio di Mirafiori nella prima parte del 2020, permetterà a Fca di aggiungere un nuovo tassello nella strategia di e-Mobility che l'ha vista protagonista negli ultimi mesi di importanti accordi sul fronte dei servizi legati all'elettrificazione. Lo ha annunciato Pietro Gorlier, responsabile delle attività europee del gruppo, al premier Giuseppe Conte.
    In una prima fase, l'investimento previsto sarà di circa 50 milioni di euro. "Grazie alla realizzazione del nuovo centro di assemblaggio di batterie a Mirafiori, Fca accelera la spinta verso l'elettrificazione", afferma Gorlier. Verrà creato un vero e proprio centro di assemblaggio batterie in un fabbricato dedicato. L'annuncio segue di qualche mese quello della nuova 500 a propulsione elettrica che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori a partire dal secondo trimestre 2020.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere