Torino ricorda agenti uccisi a Trieste

Un migliaio questa sera in corteo,siamo tutti figli delle stelle

(ANSA) - TORINO, 15 OTT - Torino ha reso omaggio a Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due poliziotti uccisi lo scorso 4 ottobre a Trieste, con una messa nella Chiesa di San Lorenzo. Un momento di raccoglimento voluto dalla Questura di Torino a cui hanno preso parte, tra le numerose autorità, il prefetto Claudio Palomba, la sindaca Chiara Appendino, il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia, il questore Giuseppe De Matteis e i vertici delle altre forze dell'ordine.
    Schierate fuori dalla Chiesa, nella centrale piazza Castello, le volanti con i lampeggianti accesi. Al termine della funzione, una fiaccolata organizzata dai sindacati di polizia ha raggiunto la Questura, dove è stata deposta una corona di alloro al monumento ai caduti. In testa al corteo, al quale ha preso parte un migliaio di persone, uno striscione con la scritta "Siamo tutti figli delle stelle".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere