Cercatore funghi morto nel Torinese

Trovato nella notte dal soccorso alpino nei boschi di Cumiana

(ANSA) - TORINO, 24 SET - Un cercatore di funghi è morto nei boschi di Cumiana (Torino). Il cadavere dell'uomo, un 68enne residente a La Loggia, è stato trovato nella notte dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. A far scattare l'allarme erano stati i famigliari, che non avevano sue notizie da venerdì scorso.
    Dopo che i carabinieri hanno individuato l'auto parcheggiata in borgata Ciom, intorno alle 17 di ieri sono partite le operazioni di ricerca. L'esito dell'intervento è stato possibile grazie all'utilizzo di un'unità cinofila molecolare del Soccorso Alpino che ha condotto le squadre a un centinaio di metri dal corpo, in un'area fittamente boscata, ma non particolarmente impervia, a una ventina di minuti a piedi dall'auto.
    La salma è stata rimossa e consegnata alle autorità per le operazioni di polizia giudiziaria, che dovrà ora stabilire le cause del decesso, forse un malore o un incidente.
    Alle operazioni hanno collaborato i vigili del fuoco e gli Aib.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA