Picchia compagna, arrestato agricoltore

Nel Torinese. Frattura al setto nasale per la donna

(ANSA) - TORINO, 21 SET - Con l'accusa di avere minacciato e percosso la compagna un trentanovenne agricoltore di Burolo (Torino) è stato arrestato dai carabinieri. Il tribunale ha disposto per l'uomo l'obbligo di dimora in un altro Comune.
    I militari sono intervenuti dopo una chiamata dei vicini di casa: la donna, al culmine di un alterco per questioni legate ai figli (minorenni), è stata picchiata e ha riportato la frattura del setto nasale. Ma già in precedenza vi erano state delle liti - innescate dalla gelosia dell'uomo - che, pochi giorni prima del fatto, avevano portato la compagna dell'agricoltore a presentare una denuncia.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere