Belotti: "Adesso dobbiamo ritrovarci"

Granata sconfitti in casa dal Lecce cercano riscatto con la Samp

(ANSA) - TORINO, 17 SET - "Siamo mancati sotto tutti i punti di vista, dovremo analizzare la nostra prestazione. Il Lecce ha meritato di vincere, ma gran parte è demerito nostro". Andrea Belotti non cerca scuse per la sconfitta casalinga del Torino ieri sera. "Non dobbiamo recriminare sul rigore, ma sulla nostra prestazione", aggiunge il capitano granata, a proposito della decisione alla Var dell'arbitro Giua a tempo scaduto. "Pensavo fischiasse rigore, la trattenuta è stata forte: spiace che abbia preso una decisione diversa dalla mia idea", aggiunge l'attaccante, autore del momentaneo pareggio. Domenica a Marassi, contro una Sampdoria sin qui sempre sconfitta, la squadra di Mazzarri avrà la possibilità di riscattarsi. In gruppo rientra da oggi Nkoulou che, risolte le incomprensioni di mercato con la società, potrebbe fare gran comodo a una difesa non impeccabile in sua assenza. "Dobbiamo prepararci bene, la Samp viene da tre sconfitte e vorrà vincere, ma noi dobbiamo ritrovarci dopo la prestazione con Lecce", sottolinea Belotti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere