Soldi sparivano da cassaforte, arrestata

Donna pulizie sorpresa dai carabinieri con 350 euro negli slip

(ANSA) - TORINO, 7 SET - I soldi sparivano dalla cassaforte di casa, un appartamento di Rivoli (Torino), che però non presentava alcun segno di effrazione. A risolvere il giallo sono stati i carabinieri, che dopo appostamenti e pedinamenti hanno arrestato la colf di un pensionato, una cittadina romena di 32 anni. La donna è stata bloccata nel pomeriggio di ieri, al termine delle pulizie; nascosti negli slip aveva 350 euro in contanti, il bottino dell'ultimo 'prelievo' dalla cassaforte.
    Nei suoi confronti il pm ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari. Furto in abitazione aggravato è l'accusa nei suoi confronti. Dovrà rispondere di un ammanco di oltre 25 mila euro, il 'tesoro' sparito nel corso di alcune settimane dalla cassaforte e per il quale il padrone di casa aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere