Cirio, sanità e scuola nostre eccellenze

Governatore al Regina Margherita, pronti a favorire il progetto

(ANSA) - TORINO, 6 SET - "Questo è un grande fiore all'occhiello del Piemonte. Siamo qui perché, come Regione, vogliamo favorire questo progetto e fare in modo che abbia strutture adeguate". Così il governatore Alberto Cirio che, insieme agli assessori all'Istruzione e ai Bambini, Elena Chiorino e Chiara Caucino, ha visitato l'ospedale infantile Regina Margherita per l'avvio dell'anno scolastico ospedaliero, progetto portato avanti con il polo 'Amedeo Peyron'.
    "La scuola in ospedale è un progetto ministeriale - ricorda - ma possiamo favorirlo con strutture e spazi adeguati.
    Verificheremo se nel progetto del Parco della Salute e dell'ospedale di Alba sono previsti. Il Piemonte è all'avanguardia e lo sarà ancora di più se ci riconosceranno l'autonomia che stiamo chiedendo, che significa incidere nei curriculum dei nostri ragazzi. Ringrazio il personale impegnato - conclude -, perché sono le persone che fanno la differenza e noi abbiamo una scuola e una sanità di eccellenza perché in Piemonte abbiamo donne e uomini eccellenti".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA