I 268 vini 'Douja d'Or' a Salone di Asti

Le etichette del concorso alla kermesse nel centro storico

(ANSA) - TORINO, 29 AGO - Dopo il vaglio della giuria di esperti, i 268 vini premiati al concorso nazionale 'Douja d'Or' di Asti passano al giudizio del pubblico. Ci saranno le etichette portate da 164 aziende di tutta Italia, al Salone omonimo diffuso nel centro storico della città, dal 6 al 15 settembre. La 'Douja' è nel dialetto piemontese l'antico recipiente di terracotta utilizzato per travasare, conservare e servire il vino e dal 1967, quando è nata, la 'Douja d'Or' è sinonimo di festa", ha detto, presentando la rassegna, Erminio Renato Goria, presidente della Camera di Commercio, l'ente organizzatore.
    Il Salone della Douja è nel cuore del settembre astigiano, aperto l'1 settembre dal Palio; richiamerà folla di appassionati, il 7 e 8, anche il Festival delle Sagre: 41 pro loco, in altrettante casette in legno, prepareranno i piatti della tradizione piemontese, abbinati, per il primo anno, a vini doc e docg dell'Astigiano. A profumi e sapori della tavola si aggiunge l'itinerario artistico tra i principali musei cittadini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA

        VideoAnsa Live ore 8 (ANSA)
        22 novembre, 07:42

        Ansa Live ore 8


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere