No Vax a Torino, 'basta cavallo Troia'

Un migliaio da tutta Italia in corteo con bimbi e palloncini

(ANSA) - TORINO, 23 MAR - Un migliaio di No Vax arrivati da tutta Italia con bimbi al seguito, magliette arancio, e palloncini colorati manifesta nel centro di Torino contro "i vaccini usati come cavallo di Troia da big pharma, mentre i governi che ne sono al soldo invadono un terreno che non gli appartiene".
    Una bimba sfila in passeggino sfoggiando una t-shirt arancione con la scritta 'non sono una cavalla', e un'altra cammina con un cartello al collo con la dicitura 'pretendo la libera scelta'. Fra gli striscioni, uno recita 'no al racket dei vaccini, fuori la mafia dallo Stato', e uno sostiene che 'quando una cosa è gratis, significa che il prodotto sei tu'.
    Organizzatori della manifestazione sono Cinzia Trentanelli, del Gruppo Liberi di Scegliere, Cristian Lucazzoli referente Auret, l'associazione di coloro che si ritengono danneggiati dai vaccini, Monica Piccioni di Scuola che Accoglie. Sul palco anche un medico e una paziente immunodepressa arrivata da Riccione.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere