Tav: nuovo tunnel Frejus 15 km, proposta a palazzo Chigi

Al posto del maxi-tunnel, il costo di dimezzerebbe

Rifare il traforo ferroviario del Frejus, con una nuova galleria di 15 km, al posto del maxi-tunnel da 57,5 km previsto nel progetto attuale della Tav Torino-Lione. E' l'alternativa ideata dal sindaco di Venaus, Nilo Durbiano, e condivisa da altri amministratori pubblici della Val di Susa, consegnata nei giorni scorsi al presidente del Consiglio Conte, ai vicepremier Salvini e Di Maio e al ministro dei Trasporti Toninelli. La proposta sarebbe stata condivisa anche da esponenti del movimento No Tav. Il costo si dimezzerebbe.

Il sindaco Durbiano la definisce una "proposta politica in grado di soddisfare tutti". "Questo progetto ridurrebbe di almeno la metà i costi - spiega - e accorcerebbe anche i tempi di realizzazione. Allo stesso tempo verrebbe rispettata la necessità di annullare le pendenze, portando i treni in piano, come è stato prospettato nell'attuale progetto".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere