Chiomonte, chiederemo danni allo Stato

Ollivier, "mi piacerebbe andare a fondo su affidamento analisi"

(ANSA) - TORINO, 12 FEB - Se la Tav verrà bloccata il Comune di Chiomonte "chiederà i danni allo Stato". Lo dice Silvano Ollivier, sindaco del paese dove è stato scavato il tunnel geognostico, lungo 7 km, della Torino-Lione. "Come Comune - spiega - ci siamo attivati per poter chiedere le compensazioni che erano state previste dal Governo precedente a fronte della presentazione di progetti per i quali abbiamo speso 150 mila euro. Ora se verrà tutto bloccato e non ci saranno le compensazioni sono pronto a chiedere i danni allo Stato per i soldi spesi dal mio Comune".
    Per il sindaco Ollivier, l'analisi ha avuto "risultati attesi. Mi piacerebbe andare a fondo, perché se io devo affidare un incarico da 20 mila euro devo indire un bando mentre per questo studio sono state scelte persone, magari anche professionisti, senza una manifestazione pubblica di interesse".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere