Furti villa,preso capo banda 'pendolari'

Svaligiata anche villa Pininfarina. Cc sulle tracce dei complici

(ANSA) - TORINO, 9 OTT - Arrivano in Italia, commettono una serie di colpi e poi spariscono. E' composta da veri e propri 'pendolari del furto' la banda che negli ultimi giorni ha preso di mira alcune ville della collina di Moncalieri, alle porte di Torino. L'ultima a ricevere la sua 'visita' è stata quella della famiglia Pininfarina, da dove i malviventi hanno rubato gioielli e argenteria per migliaia di euro. Il capo della banda, un 42enne di origini bosniache, è stato arrestato dai carabinieri, che ora sono sulle tracce dei complici.
    I militari dell'Arma hanno intercettato l'uomo in uno stabile del quartiere torinese Borgo Vittoria. Almeno due i colpi messi a segno dalla banda, che i carabinieri sospettano avere agito anche in altre occasioni. Gioielli, pc portatili, macchine fotografiche o posateria il bottino preferito dai malviventi, perché facilmente trasportabile in uno zaino. Per questo motivo le abitazioni di lusso erano l'obiettivo preferito. La refurtiva è stata recuperata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere