Molinette, nuova Tac in Neurochirurgia

Dg Città Salute Torino, è importante investire in tecnologia

(ANSA) - TORINO, 1 OTT - Una nuova Tac portatile, costata un milione e duecentomila euro messi a disposizione dalla Compagnia di San Paolo, è stata inaugurata oggi nel reparto di Neurochirugia universitaria dell'ospedale Molinette di Torino.
    Renderà possibile controllare in tempo reale il risultato dell'intervento, con il paziente ancora in sala operatoria, ha spiegato il direttore Alessandro Ducati. Si eviterà così di scoprire eventuali complicanze o margini di miglioramento solo alla fine dell'intervento, dopo avere trasportato il paziente altrove per eseguire la Tac.
    "Investire in tecnologia è molto importante, da parte nostra c'è la massima disponibilità a fare tutto ciò che occorre per migliore", commenta il direttore generale della Città della Salute di Torino, Silvio Falco. "Mentre costruiamo il nuovo Parco della Salute - dice il governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino - continuiamo ad agire per mantenere l'eccellenza delle strutture sanitarie esistenti. Lavoriamo al nuovo treno, ma il vecchio continua a correre".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere