Piemonte,nuovo testo unico sulla Cultura

Abroga 28 leggi preesistenti, Parigi 'motore sviluppo economico'

(ANSA) - TORINO, 24 LUG - Via libera oggi a Palazzo Lascaris al nuovo testo unico sulla cultura, provvedimento della Giunta Chiamparino che abroga 28 leggi preesistenti, inclusa quella del '78 di riferimento per il settore. Per la prima volta un testo di legge regionale piemontese indica la cultura come "motore di sviluppo economico e sociale" per il Piemonte.
    Fra i punti salienti, la previsione di un piano per la cultura con relativi fondi da rinnovare ogni tre anni e il via a più tavoli permanenti di lavoro con gli operatori. Un accenno importante è dato anche all'aspetto legato agli scambi internazionali, alle ospitalità e alle esportazioni dei prodotti culturali piemontesi all'estero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere