Denunciato proprietario 200 videslot

Per evasione fiscale dalla guardia di finanza a Ivrea

(ANSA) - IVREA (TORINO), 11 LUG - Possiede più di 200 videoslot sparse in varie località del Piemonte e gestisce un bar nel Canavese ma buona parte del suo giro d'affari è sconosciuto all'erario. Un imprenditore quarantenne di origine cinese è stato denunciato dalla guardia di finanza per occultamento e distruzione della documentazione fiscale: l'evasione accertata dagli investigatori del Gruppo Ivrea, attraverso minuziosi riscontri fra i clienti della società e i concessionari di rete della filiera del gioco legale, è milionaria. Le slot riconducibili al quarantenne erano distribuite nel Torinese e nel Cuneese.
    Sul versante giudiziario il caso è seguito dalla procura di Ivrea.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale