Festival di Saluzzo, omaggio a Bach

Dal 15 al 21 luglio nei palazzi cittadini e in altre location

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - Ritorna dal 15 al 21 luglio il Marchesato Opera Festival (Mof), rassegna musicale di Saluzzo, ospitata nei palazzi della capitale del Marchesato ma anche oltre i confini cittadini, dal Castello di Lagnasco alla Cappella marchionale di Revello, sino alla Cattedrale di Embrun.
    La settima edizione sarà un omaggio all'opera di Johann Sebastian Bach (Saluzzo ospita una tra le collezioni più importanti in Italia dedicate a Bach).
    Fulcro del programma artistico sarà un'opera lirica. Poiché Bach non ne compose, è stata scelta quella che più si avvicina al repertorio lirico tradizionale: la Cantata del caffè, scritta tra il 1732 e il 1734 per essere eseguita al caffè Zimmermann, locale che riuniva musicisti e studenti a Lipsia. Nella Notte del Mof, la notte in cui il Festival invade la città, si allestirà uno spettacolo in cui il genio musicale di Bach nella Cantata del caffè incontrerà il talento teatrale di Carlo Goldoni ne La bottega del caffé, dando vita a una produzione inedita, regista Raul Iaiza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale