Spumanti Nebbiolo, 'Noblesse' raddoppia

Ventun produttori di Piemonte e Vda a rassegna tra Torino e Alba

(ANSA) - TORINO, 6 GIU - Raddoppia 'Nebbiolo Noblesse', la rassegna dedicata agli spumanti a metodo classico ottenuti al 100% da uve Nebbiolo. La kermesse, presentata oggi ad Alba (Cuneo), si svolgerà lunedì 18 giugno al Palazzotto di Torino, nel centro storico della città, e il lunedì successivo al Palazzo Banca d'Alba. Saranno 21 i produttori di Piemonte e Valle d'Aosta, dalla Langhe a Gattinara, da Acqui Terme ad Arnad, fino al Biellese. "L'obiettivo - spiegano i produttori di Nebbiolo Noblesse - è di esprimere al meglio la versatilità del Nebbiolo che si presta bene alla produzione dei grandi rossi, dal Barolo al Barbaresco, dal Roero al Gattinara, fino al Lessona e al Carema, ma anche alla spumantizzazione".
    In entrambe le date, la prima parte sarà dedicata agli operatori professionali, la seconda sarà aperta al pubblico, con costo del biglietto a 25 euro. La pratica della spumantizzazione del nebbiolo è una pratica usata in Piemonte fin dall'800, anzi il primo documento è datato 1787.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere