Salone Libro: all'Arena Piemonte l'evento 'Bulli e Pupe'

Studentessa bullizzata racconta la sua esperienza

(ANSA) - TORINO, 13 MAG - "Sono stata bullizzata da quando frequentavo le elementari, un compagno mi prendeva in giro perché ero sovrappeso. Alle medie poi, dai banchi di scuola le molestie sono passate alla rete". Così Flavia Rizza, una giovane studentessa universitaria per anni vittima di bullismo e cyberbullismo, che al Salone del Libro ha raccontato la propria esperienza, partecipando all'evento 'Bulli e pupe', organizzato dal Consiglio regionale per indagare su un fenomeno sempre più diffuso, che tocca soprattutto giovani e giovanissimi.
    Ospiti dell'incontro la vicepresidente del Consiglio regionale Angela Motta, Alessandro De Cillis, presidente del Corecom Piemonte, Matteo Lancini, psicoterapeuta, presidente dell'associazione Minotauro, Barbara Guagliumi, insegnante dell'istituto Alvaro Modigliani di Torino che ha aderito al progetto del Miur Generazioni Connesse. Ha moderato la giornalista Maria Teresa Martinengo della Stampa. Ad introdurre il tema, un estratto della rappresentazione teatrale che la compagnia 3001 ha portato in giro per le scuole superiori piemontesi (progetto nato in collaborazione con la Consulta giovani per far riflettere i ragazzi e aiutarli).(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale