Salone Libro: Boeti, fiera record? Sì, se creditori pagati

(ANSA) - TORINO, 10 MAG - "Questo Salone del Libro sarà davvero l'edizione dei record solo se i creditori saranno tutti pagati": lo afferma il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Nino Boeti, che sottolinea le parole pronunciate al taglio del nastro dal presidente Massimo Bray, cioè che alla fine della manifestazione verrà affrontato il problema dei fornitori.
    "Se il Salone è sopravvissuto a momenti di grande difficoltà, ha vinto la sfida con Milano e si è confermato l'evento culturale più importante e amato della nostra città - rimarca Boeti a margine dell'inaugurazione - lo si deve anche a loro.
    Sono fiducioso che l'impegno assunto oggi dal presidente Bray si concretizzerà in una soluzione positiva di questa vicenda che coinvolge lavoratori, imprese e famiglie. Una soluzione eticamente doverosa, senza la quale non potremo parlare di un vero successo del Salone del Libro".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale