Fca, ricambi e logistica a Rivalta

Presentato in Comune progetto per utilizzo stabilimenti ex Fiat

(ANSA) - TORINO, 11 MAR - Fca torna a Rivalta. E' stato depositato in Comune il progetto di riutilizzo degli stabilimenti ex Fiat, 340mila metri quadrati - di cui 40mila di nuova costruzione - su cui si svilupperanno le attività di ricambi e logistica del Gruppo.
    "Bentornata Fiat a Rivalta!", commenta Nicola de Ruggiero, sindaco di Rivalta di Torino. "Dal primo giorno del nostro insediamento in Comune - aggiunge - abbiamo lavorato per dare nuova vita al 'nostro' principale polo industriale, che ha accolto e dato lavoro a migliaia e migliaia di lavoratori per oltre trent'anni. Un'attività che ha impegnato i nostri uffici per mesi in un confronto con i professionisti di Fca, che ringrazio".
    Iniziate demolizione e pulizia dell'area di Tetti Francesi, l'operazione si svilupperà in tre anni. "L'Amministrazione è disponibile a discutere di un ulteriore ampliamento del sito, qualora Fca volesse portare anche altre attività - conclude il primo cittadino -. Rivalta si candida infatti a diventare il centro del logistica Fca".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere