8 marzo, appesi cartelli a caserma Cc

Durante il corteo di Torino 'Non una di meno'

(ANSA) - TORINO, 8 MAR - Fogli con scritte che si riferiscono alla vicenda dei due carabinieri accusati di aver violentato due studentesse americane a Firenze, nel settembre scorso, sono stati attaccati da un gruppo di manifestanti del corteo per l'8 marzo a Torino' sulle pareti del cantiere per la ristrutturazione della caserma dell'Arma 'Cernaia', a Torino.
    Sui fogli alcune domande poste alle ragazze dall'avvocato di uno dei militari. I manifestanti hanno esibito anche uno striscione con la scritta "Basta violenza dei tribunali contro le donne".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere