Tornano a Città Borgo e Rocco Medievale

Gam, Museo d'arte antica e Mao restano alla Fondazione Musei

(ANSA) - TORINO, 7 MAR - Il Borgo e la Rocca Medioevale di Torino tornano dal 1° aprile alla gestione diretta della Città.
    La giunta comunale ha approvato oggi la nuova convenzione decennale che stabilisce che continueranno invece a essere afferenti alla Fondazione Torino Musei la Galleria d'Arte moderna, il Museo Civico d'arte antica a Palazzo Madama, il Museo d'arte Orientale, oltre ai servizi di documentazione consistenti nella biblioteca d'arte, la fototeca e l'archivio storico.
    Il passaggio diretto alla Città del Borgo e della Rocca è legato al piano di ristrutturazione aziendale della Fondazione, varato alla fine dello scorso anno. "Con il rinnovo della convenzione - spiega l'assessora alla Cultura Francesca Leon - si porta a conclusione il percorso di riorganizzazione della Fondazione Torino Musei e si definisce un orizzonte decennale di lavoro sulla gestione e la valorizzazione dei musei e delle collezioni civiche".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere