M5S, 100 mila euro a volontari Aib

Sono parte dei risparmi dei consiglieri regioni su loro stipendi

(ANSA) - TORINO, 12 GEN - I consiglieri regionali piemontesi del Movimento 5 Stelle hanno consegnato all'Aib, l'Associazione dei volontari contro gli incendi boschivi, un assegno simbolico di quasi 103 mila euro. E' la metà di quanto i sette esponenti pentastellati di Palazzo Lascaris hanno tagliato quest'anno dai loro stipendi. L'altra metà resterà alla Regione Piemonte, destinata a finanziare gli interventi di ripristino legati a calamità naturali.
    La consegna davanti alla sede della Regione, a Torino, alla presenza del leader grillino Di Maio. Da inizio legislatura, i pentastellati piemontesi hanno rinunciato a 866.497 euro, tornati sul bilancio regionale e destinati a microcredito e edilizia scolastica.
    "Mentre Renzi chiama De Benedetti per farlo guadagnare in Borsa, noi i soldi li restituiamo ai cittadini e ai servizi essenziali del Paese", dice Di Maio. "Gli incendi, sottovalutati dalla Giunta regionale piemontese, sono il segno del modo in cui è stato trascurato il territorio", aggiunge la capogruppo M5S Frediani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale