Petardo in strada, denunciato dopo botti

Un 28enne a Biella. Lo aveva dimenticato. Chiamati artificieri

(ANSA) - BIELLA, 3 GEN - Sulle prime ai residenti nella zona era sembrato un vero e proprio ordigno, tanto che le forze dell'ordine, per buona misura, hanno chiamato gli artificieri.
    Si è poi accertato che si trattava un grosso 'botto' di Capodanno, di costruzione artigianale, dimenticato da un uomo durante i festeggiamenti della notte di San Silvestro. E' successo a Biella in piazza Battiana. La squadra di specialisti è arrivata da Torino.
    L'oggetto - la cui presenza è stata segnalata da una donna - conteneva 47 grammi di polvere pirica. Gli agenti, interrogando numerosi testimoni, sono riusciti a risalire a un ventottenne che era stato notato mentre faceva esplodere fragorosi petardi per poi allontanarsi. L'uomo è stato denunciato per accensioni pericolose.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere