Tav: accordo Telt e Politecnico

Lezioni con studenti e docenti nei cantieri Torino-Lione

(ANSA) - TORINO, 15 DIC - Un accordo con un duplice obiettivo, di formazione e ricerca, per sfruttare le opportunità di studio e innovazione di una delle maggiori opere che si stanno realizzando in Europa, la Torino-Lione, in cui il cantiere può diventare un laboratorio sul campo. È la partnership di collaborazione tecnico-scientifica avviata da Telt e Politecnico di Torino. L'accordo prevede progetti di ricerca, consulenze tecniche, master, dottorati e tesi di laurea in tutti i campi legati alla realizzazione dell'opera e attività formative sia in aula che in loco con la partecipazione di docenti dell'ateneo e professionisti di Telt. Già calendarizzata la prima lezione in cantiere per i 12 studenti di 7 Paesi del Master in Tunnelling and Tunnel Boring Machine che coinvolge 42 docenti di cui oltre la metà internazionali. L'intesa per 5 anni rinnovabili, prevede collaborazioni su specifici progetti di ricerca e la partecipazione congiunta a bandi e programmi europei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere