Maltempo, soccorso alpino salva migranti

Sul Colle della Scala. Cartelli in arabo su rischi montagna

(ANSA) - TORINO, 11 DIC - Cercavano di valicare sotto la neve il confine verso la Francia, nella zona del Colle della Scala (1.726 metri), i migranti salvati nelle ultime ore dal soccorso alpino di Bardonecchia, in alta Valle di Susa. Sei le persone tratte in salvo in due distinti interventi, due delle quali presentavano importanti congelamenti agli arti, mentre altre due sono riuscite a raggiunge Briancon da sole nonostante lungo la strada ci sia oltre mezzo metro di neve.
    A partire dalla scorsa estate le montagne di Bardonecchia sono interessate da importanti flussi di migranti che tentano di passare il confine con la Francia. Per informare sui rischi della montagna, sono stati realizzati anche alcuni cartelli, con scritte tradotte in arabo, francese e inglese. Attenzione, pericolo di morte - si legge - La montagna è pericolosa d'inverno. Si rischia il congelamento a causa del freddo estremo. Ci si potrebbe perdere e morire per sfinimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale