Maltrattamenti asilo, sospese 3 maestre

Provvedimento deciso dall'Ufficio scolastico regionale

(ANSA) - VERCELLI, 28 NOV - L'ufficio scolastico regionale ha deciso di sospendere dall'attività lavorativa le tre maestre arrestate giovedì scorso dalla polizia - e ora ai 'domiciliari' - con l'accusa di maltrattamenti sui bambini di un asilo di Vercelli.
    Il provvedimento arriva in seguito alla relazione che la dirigente dell'istituto comprensivo ha scritto e trasmesso agli uffici scolastici territoriali sui numerosi episodi di maltrattamenti avvenuti nei mesi scorsi nella scuola materna di sua competenza.
    La sospensione è stata decisa in attesa delle decisioni dei giudici; al momento le tre maestre rimangono agli arresti domiciliari. Intanto all'asilo continuano gli incontri tra genitori, bimbi e psicologi messi a disposizione dalla dirigenza scolastica; le classi dove insegnavano le tre maestre arrestate sono state assegnate ad altre docenti dell'istituto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale