Tenta furto cavi rame, arrestato

Processato per direttissima a Ivrea l'uomo è stato condannato

(ANSA) - STRAMBINO (TORINO), 14 NOV - I carabinieri di Strambino hanno arrestato un romeno di 46 anni per tentato furto aggravato. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, l'altra mattina è stato sorpreso da una pattuglia, nei pressi della stazione di Strambino, mentre cercava di forzare una cabina elettrica dell'impianto che alimenta la rete ferroviaria della linea Torino-Ivrea-Aosta, tentando di impossessarsi di un cavo di rame di circa 400 metri, del valore stimato intorno ai 1.200 euro.
    Processato per direttissima in tribunale a Ivrea, è stato condannato a 4 mesi di reclusione e a una multa di 200 euro con la sospensione condizionale della pena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale