Embraco, corteo protesta a Torino

Frediani (M5s), caso azienda rappresenta sistema fallimentare"

(ANSA) - TORINO, 10 NOV - Sciopero di 8 ore e corteo nel centro di Torino dei lavoratori dell'Embraco (Griuppo Whirpool) contro la decisione dell'azienda di ridurre i volumi produttivi nello stabilimento di Riva di Chieri (Torino). I lavoratori, con i sindacalisti Usb e Cobas ed alcuni esponenti di partiti politici di sinistra, hanno sfilato fino a piazza Castello, fermandosi sotto la sede della Regione Piemonte. Molte donne indossavano una maglia con la scritta "Embraco Whirpool licenzia". Nelle prime file del corteo lo striscione con il messaggio "Fino al 20 stringiamo i denti, per Natale il piano industriale".
    Alla manifestazione ha partecipato anche la consigliera regionale Francesca Frediani (M5s): "Il caso Embraco rappresenta, con evidenza, un sistema fallimentare: l'azienda ha attinto a piene mani dai fondi pubblici e ora intende smantellare un intero stabilimento produttivo. Alla Regione chiediamo di valutare la presenza di eventuali finanziamenti concessi ad Embraco quantificandoli e chiedendone la restituzione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale