Recital Wim Mertens apre Rivolimusica

L'11 novembre alla Maison Musique. In stagione 31 appuntamenti

(ANSA) - TORINO, 7 NOV - Sarà il pianista e compositore belga Wim Mertens, uno dei pilastri della nuova musica europea legata al minimalismo degli anni '60 e '70 e celebre anche tra il grande pubblico per il brano 'Struggle for pleasure', composta nel 1983, a inaugurare, l'11 novembre, il primo dei 31 appuntamenti del cartellone 2017/2018 di 'Rivolimusica'. Mertens eseguirà una parte della trilogia Cran aux oeufs, "musi-fiction", come la definisce lo stesso autore, ambientata nella Bruxelles del 2015, nell'Egitto del 300 a.C. e nella Grecia del 31 a.C., sullo sfondo della Battaglia di Azio.
    In particolare, 'What are we, locks to do?', che dà il titolo al'intera esibizione, riporta alla memoria l'antica Alessandria, concentrandosi sulle figure del poeta Callimaco, della dinastia tolemaica e della regina cirenaica Beatrice. Autore di American minimal music, Mertens ha composto molti cicli di canzoni, il più ambizioso dei quali è considerato Qua, un disco di 37 tracce. Il piano recital di Mertens sarà ospitato da Maison Musique.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale