A Lidia Bastianich il Premio Stella Re

'In America mi conoscono per mie ricette,qui perché mamma di Jo'

(ANSA) - TORINO, 9 OTT - "Mangiare bene, anche una piccola cosa insieme a qualcuno, agli amici, a un amore, è un fatto social davvero, molto più che mettere un like su Facebook. Non demonizzo certo il web, ma penso che le persone debbano tornare a stare insieme, anche in cucina". A parlare è Lidia Bastianich, che oggi a Torino ha ricevuto, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, il Premio Stella Re dedicato, per volere della presidente Patrizia Sandretto, "alle donne che con il loro impegno hanno tracciato nuovi sentieri nel sapere". La celebre cuoca, istriana, ma residente a New York, dove ha aperto ristoranti tra i più noti della Grande Mela come Felidia e Becco, si è detta molto contenta del premio: "le donne faticano ancora per farsi valere nel lavoro, anche nell'arte. In Italia sono più nota come la mamma di Jo, negli Usa mi conoscono per le mie ricette". A dialogare con lei c'era Gianandrea Noseda amico e 'cliente' da 20 anni, sul podio del 'Tristano e Isotta' domani al Teatro Regio. "Ci sarò anche io", gli ha detto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale