Tatuaggio tradisce rapinatore, arrestato

Colpì farmacia a Torino. Indagini su altre rapine

(ANSA) - TORINO, 6 SET - E' stato tradito dal tatuaggio a forma di aquila sul braccio destro il rapinatore della farmacia di piazza Respighi a Torino arrestato dai Carabinieri della stazione Regio Parco. Adriano Laurino, 43 anni, lo scorso 5 settembre, con casco in testa e occhiali da sole, è accusato di essere entrato nel negozio armato di coltello e aver rubato 2800 euro. I militari sono risaliti a lui grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza della farmacia. L'uomo è finito in manette e il suo complice, che aveva fatto da 'palo' ma non aveva partecipato attivamente alla rapina, è stato denunciato a piede libero. Le indagini proseguono per capire se il 43enne è responsabile di altri colpi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

La social tv del Consiglio regionale