Sla,Barbera d'Asti per raccogliere fondi

L'iniziativa dell'Aisla domenica prossima in 19 regioni

(ANSA) - TORINO, 13 SET - Il Barbera d'Asti di 16 produttori d'eccellenza sarà offerto domenica 17 settembre in 150 piazze italiane per raccogliere fondi in favore della Sla.
    L'iniziativa, battezzata Operazione Sollievo e presentata a Torino, mette in campo 300 volontari dell'Aisla, l'Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica, in 19 regioni. I produttori sono stati selezionati dal Consorzio Barbera d'Asti e Vini del Monferrato con assaggio cieco. Contribuiscono anche l'Unione industriale di Asti e la locale Fondazione Cassa di Risparmio.
    "Nelle piazze - spiega il presidente Aisla, Massimo Mauro -12mila bottiglie saranno date in omaggio a chi offrirà da 10 euro. Il ricavato servirà a alleviare la vita dei più bisognosi sui circa seimila italiani malati di Sla, di cui 437 in Piemonte. Dal 2013 con questa iniziativa abbiamo raccolto 450mila euro, aiutando oltre 200 famiglie".
    "La generosità dei nostri produttori riempie d'orgoglio", commenta l'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale