Telt, promosso cantiere di Chiomonte

Virano, "alta qualità, sarà modello per maxi-tunnel Moncenisio"

(ANSA) - TORINO, 12 SET - Il cantiere di Chiomonte della nuova ferrovia Torino-Lione "si è dimostrato esemplare sotto ogni profilo tanto che i suoi esiti tecnici, geognostici e ambientali per il Ministero costituiscono già una risposta a una parte delle prescrizioni che avevano accompagnato l'approvazione del progetto del tunnel di base, nel 2015". Lo afferma Mario Virano, direttore generale di Telt, commentando le conclusioni del lavoro della commissione tecnica per la Via (Valutazione di impatto ambientale) del ministero dell'Ambiente che ha promosso - riferisce Telt - il lavoro nel cunicolo esplorativo della Maddalena di Chiomonte.
    "Sarà questo il modello di riferimento, - aggiunge Virano - improntato ai più elevati standard di qualità, anche per i lavori del tunnel di base del Moncenisio", la maxi-galleria tra Italia e Francia lunga 57,5 km.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale