Apre Gaudenti,nuova pasticceria torinese

Dalle bignole sabaude alle tradizioni dolciarie di altri Paesi

(ANSA) - TORINO, 5 LUG - Una pasticceria di stampo internazionale ma con la tradizione piemontese nel suo dna. Con quest'ambizione aprirà al pubblico il 10 luglio, nel centro di Torino (corso Vittorio Emanuele II, 76), 'Gaudenti 1971', creata dagli imprenditori Marco Bonomi e Gianluca Chiadò Viret nei locali che un tempo erano dello storico negozio di Peyrano.
    L'intera linea dolce salata verrà prodotta in un laboratorio di 400 metri quadri al piano interrato. La crossainteria, i prodotti da forno e la pasticceria saranno seguiti da Marco Sforza, giovane pasticciere reduce da esperienze nell'alta ristorazione internazionale. "Grazie alla mia squadra di 5 ragazzi - spiega Sforza - ogni giorno produrremo viennoiserie per la prima colazione, torte all'ancienne, piccole bignole tipicamente torinesi. Ma la vera novità - prosegue - sarà la pasticceria di stampo internazionale, che andrà a recuperare tradizioni dolciarie fuori dall'Italia".
    Made in Torino il caffè, con miscele Vergnano, la torrefazione italiana nata 135 anni fa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale