Piazza S.Carlo, mazzo di fiori per Erika

Un torinese lascia manifesto, Erika "uccisa da nostre paure"

(ANSA) - TORINO, 17 GIU - Un mazzo di fiori, la fotografia di Erika, un manifesto che abbina dolore e proteste. Questo il gesto di "un torinese" che ha voluto ricordare così, in piazza San Carlo, quanto avvenuto la sera del 3 giugno durante la proiezione su maxischermo della finale di Champions League.
    Fiori e manifesto sono stati lasciati accanto alle transenne che delimitano l'area messa sotto sequestro dalla polizia. Erika - si legge - è stata "uccisa dalle nostre paure bestiali", ma non mancano le critiche all'"amministrazione comunale di turno", accusata di "incompetenza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale