Taxi sharing a Torino con Wetaxi

Servizio riduce costi corse e impatto ambientale trasporto

(ANSA) - TORINO, 16 GIU - Arriva il taxi sharing a Torino, la possibilità di condividere il servizio di trasporto con una riduzione dei costi e dell'impatto ambientale. Si chiama Wetaxi la app creata dall'omonima start up del Politecnico e lanciata in collaborazione con Taxi Torino, che riunisce le cooperative di Pronto Taxi e Radio Taxi, per prenotare e condividere il taxi. Un servizio, spiega l'assessore comunale al Commercio Alberto Sacco, che consente "ai passeggeri di risparmiare sul costo della corsa e ai taxisti di ridurre i costi di gestione".
    La app consente di calcolare la tariffa, prenotare la corsa e pagare, ma si può scegliere il pagamento a bordo. Per lanciare l'iniziativa, fino a fine mese è previsto uno sconto del 40% fino a un massimo di 5 euro. "Finalmente Torino - sottolinea l'assessore ai Trasporti Maria Lapietra - ha un servizio di mobilità condivisa, fornito da personale specializzato che offre una alternativa ai torinesi per spostarsi in città. Spero lo useranno i giovani, soprattutto la sera".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

La social tv del Consiglio regionale