Gay Pride,in Piemonte è 'a corpo libero'

Il 17 giugno sfilata per i diritti a Torino. L'8 luglio ad Alba

(ANSA) - TORINO, 9 GIU - 'A corpo libero', tema che racchiude in sé numerosi diritti, dall'autodeterminazione all'eutanasia, dalla transizione alla libertà individuale nella sua accezione più ampia, è lo slogan del Pride 2017 che quest'anno si trasforma da Torino a Piemonte Pride. Oltre alla sfilata del 17 giugno a Torino, la manifestazione per i diritti Lgbt arriva arriva anche l'8 luglio ad Alba (Cuneo), una prima tappa per quella che l'assessora regionale Monica Cerutti auspica sia in futuro "un'onda che travolgerà tutto il Piemonte con manifestazioni in ogni provincia".
    Più di un mese di eventi accompagnano quest'anno il Pride, patrocinato da Regione e Consiglio Regionale, Città di Torino e Alba, Città Metropolitana e Provincia di Cuneo. Fra gli appuntamenti la Serata Milk nell'ambito del Lovers Film Festival, con Stuart Milk e Igor Kochetkov presidente del Russian Lgbt Network.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale