• Tav, libro ANSA racconta la Torino-Lione. Delrio: "Farà bene all'Italia"

Tav, libro ANSA racconta la Torino-Lione. Delrio: "Farà bene all'Italia"

Delrio, Contu e Virano presentano volume realizzato con Telt

I 'primi' 26 anni della Torino-Lione in un libro ANSA in collaborazione con Telt, società incaricata di costruire e gestire l'opera. Sette capitoli, corredati da foto storiche, lanci di agenzia e riproduzioni di prime pagine di giornali, con testi che raccontano le vicende dell'opera dal 1990 al 2016. La presentazione oggi a Torino alla presenza del ministro Graziano Delrio.

La Torino-Lione "é una realtà ed è un'opera dietro la quale non c'è solo visione di velocità, ma di qualità : farà bene all'economia, alla logistica, alle persone, insomma all'Italia che diventerà più centrale nello sviluppo", ha detto Delrio. "La direttrice Ovest, in particolare - ha aggiunto il ministro - ha bisogno di una cura del ferro per spostare su rotaia le merci che viaggiano ancora soprattutto su gomma. L'ambizione è di diventare come la Svizzera, dove il 70-80% delle merci sono trasportate alle ferrovie".

"Questo libro - spiega Mario Virano, dg Telt - è una prima storicizzazione della cronaca che ha accompagnato tre idee alla base della Torino-Lione: unire Francia e Italia per contribuire a fare l'Europa, rilanciare la ferrovia per salvare le Alpi dal traffico su gomma, fare il tunnel di base perché i treni sono competitivi se viaggiano in pianura". Le 120 pagine del libro "ripercorrono l'evoluzione di un progetto - dice Luigi Contu, direttore ANSA - maturato in vent'anni di valutazioni, elaborazioni e opere preliminari mentre sta per tradursi in cantieri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale