Agnelli "mai incontrato boss"

Visto tutte le categorie di tifosi, rientra in doveri presidente

(ANSA) - TORINO, 18 MAR - "Come ho scritto alcuni giorni fa, non ho mai incontrato boss mafiosi. A cadenze regolari ho incontrato tutte le categorie di tifosi, siano essi Club Doc, Member o gruppi ultras. E' sempre stata un'attività alla luce del sole e che penso rientri a pieno titolo nei doveri di un presidente di una società calcistica". Così il presidente della Juventus, Andrea Agnelli. "Se alcuni di questi personaggi - ha proseguito Agnelli - hanno oggi assunto una veste diversa agli occhi della giustizia penale, questo è un aspetto che all'epoca dei fatti non era noto, né a me, né a nessuno dei dipendenti della Juventus. Queste persone erano libere e non avevano alcuna restrizione a frequentare lo stadio e le partite di calcio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale