Sacra di San Michele candidata Unesco

Simbolo del Piemonte è alle porte della Valle di Susa

(ANSA) - TORINO, 15 MAR - C'è anche la Sacra di San Michele, monumento simbolo della Regione Piemonte all'imbocco della Valle di Susa, tra gli otto complessi monumentali candidati a essere inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale Unesco come sito seriale 'Il paesaggio culturale degli insediamenti benedettini dell'Italia medievale'. La candidatura è stata presentata a Torino dall'assessora alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, Antonella Parigi.
    "In generale la candidatura Unesco ha tre effetti importanti - ha spiegato -. Il primo di attrarre turismo, il secondo di creare integrazione territoriale attraverso una comunità impegnata a sostenere la candidatura, il terzo di rendere più consapevoli i cittadini del vero patrimonio che il nostro paese possiede. In quest'ottica e a dimostrazione che l'impegno sulla valle di Susa è grande, oltre alla Sacra abbiamo firmato la candidatura Unesco anche per la via Francigena e tutto questo è stato possibile anche grazie alla reale collaborazione tra Regione e Ministero".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale