Influenza: virus in calo in Piemonte

Assessore Saitta, il picco è ormai superato

(ANSA) - TORINO, 19 GEN - Il virus dell'influenza in Piemonte è in calo. Il livello di incidenza è sceso a 11 casi per 1.000 assistiti, contro i 13,3 e i 13,1 per 1.000 registrati rispettivamente nell'ultima settimana del 2016 e nella prima del 2017. Si tratta in ogni caso di valori superiori alla media nazionale di 8,47 casi per 1.000. "Questi numeri confermano come il picco influenzale ormai sia stato superato - sottolinea l'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta -. Ma dimostrano anche che si è trattato di una situazione assolutamente anomala rispetto a quanto avvenuto negli ultimi anni. Il virus ha colpito in anticipo e con un'incidenza nettamente superiore al passato". La diminuzione è stata riscontrata in tutte le fasce d'età, anche se quella fra 0-4 anni resta quella più colpita, con 19,3 casi per 1.000 assistiti. Nell'ultima settimana sono stati 48.000 i piemontesi influenzati, dato che fa salire a circa 350.000 il numero delle persone che si sono ammalate dall'inizio della stagione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere