Al via a Torino il Salone del Gusto

Inaugurata kermesse Slow Food. Petrini, partiamo dall'Africa

  La scommessa del primo 'Terra Madre Salone del Gusto' allestito all'aperto e con ingresso gratuito, è stata vinta. Affluenza di pubblico da capogiro, ottimi affari per gli espositori, boom di presenze nei musei e sui mezzi pubblici. Tuttavia, per Slow Food, che ha organizzato la manifestazione con la Città di Torino e la Regione Piemonte, c'è qualcosa che va ben oltre i numeri dei visitatori, sicuramente centinaia di migliaia nei cinque giorni anche se nessuno vuole azzardare cifre. "C'è stata piena condivisione, un grande interesse, richieste di approfondimento per le tematiche legate al cibo, che interessano il presente e il futuro della Terra - sottolinea Daniele Buttignol, segretario generale di Slow Food.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale