Lapo protagonista su Vanity Fair America

Dieci pagine dedicate a 'imprenditore globale self made man'

(ANSA) - TORINO, 12 SET - Vanity Fair America, nel suo numero di ottobre in uscita oggi, dedica un articolo a Lapo Elkann e al suo successo imprenditoriale con Italia Independent Group e Garage Italia Customs. Una storia "di rinascita" e "di trasformazione", scrive Mark Seal nell'articolo, accompagnato dalle foto scattate da Wayne Maser a Miami e a Milano e dall'editoriale del direttore della rivista, Graydon Carter, che inserisce il nipote dell'Avvocato Agnelli nella categoria 'Giganti'.
    In dieci pagine, l'articolo - intitolato Lapo Luxury - ripercorre la storia di successo di Lapo, capace di reinventarsi come "imprenditore globale" e, dopo avere lasciato le aziende di famiglia, di brandizzare tutto. Dagli occhiali alla sua ultima avventura di Garage Italia Customs, società che personalizza auto, aerei e moto. Vanity Fair America scopre così quello che riesce meglio a Lapo: mescolare la passione italiana e all'italiana, l'ambizione all'americana da 'self made man' e lo stile Agnelli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale